Archivi categoria: Personale & deviazioni

Rimozione forzata

Ieri sera un mio collega ha postato su Facebook il link ad un blog che mi ha lasciato perplesso. Il post è in inglese ma ve lo riassumo velocemente: a meno che non abbiate PERMESSO SCRITTO dell’autore della foto, il suo utilizzo, condivisione o semplice link, per qualsiasi scopo, anche umanitario, senza scopo di lucro, anche per dovere di cronaca, anche per salvare il fottuto pianeta è una violazione del copyright. L’autrice del post si è beccata una denuncia e ha dovuto pagare una cifra assurda in danni al fotografo, anche se aveva postato la foto con il link, il “photo credit” e tutto, in modo del tutto innocente e per commentare un articoletto insulso.

Non è bastata la rimozione immediata dell’immagine, non è bastata una mortificata email di scuse: l’autrice ha dovuto assumere un avvocato e patteggiare con la parte lesa.

Dal blog emerge però un altro fatto ancora più interessante: siamo TUTTI a rischio, non solo se postiamo qualche immagine presa dal web (e non nostra) sul nostro blog, ma anche se “ri-postiamo” una qualsiasi immagine su Facebook, Instagram, Twitter, persino Pinterest.

Sembra incredibile che certi siti, tipo Pinterest, che hanno costruito la propria fama e forse anche motivo di esistere sulla “condivisione” di contenuti, siano anche quelli che nelle loro Condizioni Generali di Servizio specificano chiaramente di assumere che l’utente detenga il copyright o abbia il permesso di postare o ri-postare (share)  QUALSIASI immagine o contenuto. Va da se che in caso contrario (ovvero il 99% delle volte!) il fornitore del servizio avrà diritto di rivalsa sull’utente in caso di problemi legali.

Bam!

Quindi indovinate cosa ho fatto ieri sera…

Facile: ho passato diverse ore ad eliminare quasi ogni link, immagine e contenuto che non fosse direttamente mio o di qualcuno legato a me o al mio lavoro personale. Prima di tutto dal mio blog, che state leggendo. Poi da Facebook, dalla mia pagina di fotografo su Facebook, Pinterest, Tumblr, Instagram, Twitter e Google+.  E d’ora in poi starò MOLTO attento! Se mi piacerà qualcosa non cliccherò “Condividi” ma mi limiterò a un blando, insipido e veloce “Mi piace”.

A ben vedere, questa potrebbe essere davvero la fine dei Social Media per come li conosciamo…

Buon 2014!

Per fine anno volevo filmare un piccolo vlog, oppure fare una foto speciale, ad hoc per il sito. Insomma tante idee e pochi fatti. In realtà questa è anche una piccola lezione di vita: la migliore delle idee non vale niente se rimane nella tua testa.

Per il 2014 dunque auguro a tutti di avere il tempo, la voglia e l’energia per provare a concretizzare quante più idee possibile.

Buon 2014!

Pietro

Fotografo o collezionista? La lista della spesa

Sapete bene che, come tutti, anche io “predico bene e razzolo male” 🙂

PREMESSA: accumulare attrezzatura costosa fa male a voi e al vostro conto in banca. Indebitarsi per comprare il meglio che ci sia sul mercato non vi rende fotografi migliori ma certamente vi mette sulla buona strada per la bancarotta.

Detto questo confesso di avere qualche piccolo oggetto interessante sulla mia wishlist, ovvero la lista dei desideri (un po’ tipo la letterina che da bambini mandavamo a Babbo Natale, no?).

A proposito, ma lo sapete che un sacco di “modelle” qui hanno una “wishlist” pubblica su Amazon e sollecitano i loro fan a farle regali scegliendoli da li?!? Addittura (mi è successo solo una volta fino ad ora) ti dicono che se non vuoi pagarle per il servizio fotografico puoi sempre farle un regalino, e ti mandano il fottuto link!?!

Comunque, ecco la mia piccola lista aggiornata ad oggi… e in effetti si, accetto “regalini” (vi posso mandare il “fottuto link” in privato), lol!
– iPad Mini 32 WiFi + 3G
– nuovo iMac 27″
– Canon EOS 1Dx
– Canon EF 35mm 1.4L
– Canon EF 50mm 1.2L
– Canon EF 85mm 1.2L
– Canon EF 70-200mm 2.8L IS USM MKII
– Fujifilm X-Pro 1
– Fujifilm XF 18mm 2R
– Fujifilm XF 35mm 1.4R
– Hasselblad H5D-50
– Hasselblad 80mm 2.8 HC
– Hasselblad 120mm 4 HC Macro II
– Elinchrom Ranger Quadra Hybrid Li-Ion PRO Set

Qual’è la vostra lista della spesa?

Atlanta, GA – Lake George, NY – Atlanta, GA

Fervono i preparativi, in vista del mega Coast to Coast di quest’estate. Per “allenare” il fondoschiena lunedì mattina parto per andare fino quasi in Canada, precisamente a Lake George, nella parte nord dello stato di New York.

Screen Shot 2013-05-29 at 11.45.31 PM

La moto questa volta non sarà la mia fida Yamaha XT600E ma una BMW R1200GS del 2011, accessoriata di tutto punto. Destinazione? L’Americade Rally, il più grande raduno americano di Honda Gold Wing, che da qualche anno si è allargato a tutte le altre marche e modelli di moto. Un totale di circa 2,120 miglia/3.400 km tra andata e ritorno: spero solo di non prendere troppa pioggia…

Correre nel terrore

Ultimamente sto correndo molto, dunque l’attentato avvenuto al termine dlla maratona di Boston mi ha colpito ancora di più. Avevo amici che la stavano correndo, e ho anche amici che vivono nella zona: per fortuna tutti stanno bene, solo un grande spavento e delle immagini orribili che li accompagneranno per il resto della loro vita.

Quello che mi ha lasciato di sale, però, è che l’attentato è arrivato esattamente il giorno dopo che l’industria militare a stelle e strisce ha dichiarato il 2012 come l’anno dal peggior fatturato in 15 anni. E non dimentichiamoci che il 2014 dovrebbe vedere il ritiro finale delle truppe americane dall’Iraq…

Screen Shot 2013-04-15 at 8.10.23 PM

Ora, dopo Boston, da più parti si parla di un necessario aumento delle misure di sicurezza, del blocco immediato delle riforme alla legge sull’immigrazione e a quella sul controllo delle armi.

Sarò paranoico ma a me sembra tutta una perfetta strategia orchestrata sulla pelle della povera gente, per fare in modo che il business della guerra e degli armamenti torni a pagare succosi dividendi alle industrie coinvolte.